Assemblea dei delegati del novembre 2021 
Si procede a grandi passi

Si procede a grandi passi

Anicia Kohler, Susanne Weber, traduzione: Alessia Albertini Meszaros, 29.11.2021

L’ASSM tratta importanti temi, tra cui il sostegno a livello federale per la promozione dei talenti e la digitalizzazione. Se n’è discusso il 19 novembre 2021 all'Assemblea dei delegati.

"Quando soffia il vento del cambiamento, alcuni costruiscono muri, altri mulini a vento" – la presidente dell’ASSM Christine Bouvard ha introdotto l’Assemblea dei delegati ad Olten con questo antico proverbio cinese. Oltre ai cambiamenti interni delle persone, già avvenuti con tre nuovi membri del Consiglio direttivo, l’ASSM sta affrontando anche diversi importanti cambiamenti esterni, tra cui il progetto "Talent Card" dell'Ufficio federale della cultura.

Il piano pluriennale degli obiettivi– progetti previsti fino al 2026
Il vicepresidente Philippe Krüttli ha presentato il piano pluriennale degli obiettivi, elaborato dal Consiglio direttivo durante il ritiro 2021. Tutte le attività dei dipartimenti del Consiglio direttivo proseguono all’insegna della “scuola di musica in rete”. Esse includono il lavoro a livello politico nell'ambito della promozione dei talenti per l'attuazione dell'art. 67a della Costituzione e la strategia per il Messaggio culturale 2025–2028 in collaborazione con la Conferenza delle scuole universitarie di musica svizzere (CSUMS). Il dipartimento dedicato alla pedagogia si occupa della revisione del profilo "Insegnante di musica". I progetti di ricerca prevedono invece il completamento dello studio "Imparare la musica CH" e la partecipazione al progetto "Insegnamento strumentale e vocale online", entrambi in collaborazione con la Scuola universitaria di Lucerna – Dipartimento Musica. È stata data anche grande priorità allo sviluppo di una strategia nazionale di digitalizzazione per le scuole di musica, che dovrebbe essere attentamente elaborato tenendo conto delle esigenze e richieste estremamente diverse. "Non si tratta di mettere i due mondi l'uno contro l'altro", ha detto Philippe Krüttli, "ma di mostrare come la relazione pedagogica possa diventare più interattiva e più ricca se gli strumenti digitali vengono utilizzati sapientemente". Per quanto riguarda le attività interne, nei prossimi mesi e anni sono all’ordine del giorno il Forum per la formazione musicale 2023, il concetto di finanziamento a lungo termine per l’ASSM e il trasferimento dei due marchi quarte e Pre-College CH in una struttura indipendente.

Concetto quadro della Talent Card: si concretizzerà nel 2022
"Il progetto federale 'Talent Card Music' è di importanza storica", ha detto Christine Bouvard. L'art. 67a della Costituzione troverà la sua attuazione con la promozione dei giovani talenti. Il concetto quadro elaborato dall'Ufficio federale della cultura e dal gruppo di lavoro «Talent Card Music» viene sottoposto per consultazione ai gruppi di interesse. Tramite l’ASSM, in dicembre esso verrà inviato a tutte le associazioni cantonali per una presa di posizione. A questo scopo, l’ASSM svilupperà dei mezzi ausiliari. Entro marzo 2022 dovrebbe essere disponibile il concetto quadro definitivo, mentre la relativa ordinanza sarà adottata dalla Confederazione nell'estate 2022. A partire dalla primavera, le associazioni cantonali saranno attivamente sostenute nell'attuazione e nell'adeguamento dei programmi in corso.

Notizie dai Cantoni
In diversi Cantoni, i problemi di salute sono all’ordine del giorno: indennità giornaliera per malattia, assicurazioni e malattie a lungo termine di direttori e insegnanti rappresentano una sfida per le scuole di musica. Inoltre, molti Cantoni si occupano di questioni politiche più ampie, quali le leggi sulle scuole di musica.

Scambi e impressioni sono utili per il Consiglio direttivo
Al termine dell'Assemblea dei delegati, Christine Bouvard ha espresso la sua gratitudine per il proficuo scambio reso possibile da questa giornata, sia durante l’assemblea che alle pause caffè e a pranzo. Ha poi augurato ai rappresentanti cantonali un buon viaggio di ritorno a casa, breve o lunghissimo a seconda del cantone di provenienza.

___________________________


Quarte Open Label
Nell'ambito dell’Assemblea dei delegati, due scuole di musica hanno ricevuto il certificato quarte: l'Ecole de Musique du Jura bernois EMJB (BE) e la Musikschule Konservatorium Zürich MKZ (ZH). 

foto: Margot Müller

Patrick Vogel, Erich Zumstein (MKZ), Thomas Saxer (ASSM), Christine Bouvard (presidente ASSM), Julien Annoni, Sandra Oppliger, (EMJB), Philippe Krüttli (EMJB e vicepresidente ASSM)